A primavera di quest’anno, decidiamo assieme ad altri amici, di organizzare un viaggio in Armenia con le nostre moto per il mese di agosto.


Comincio a pensare al programma di viaggio, non riuscivo però a sviscerare un itinerario che ci avrebbe soddisfatto per questa nuova peregrinazione in terra caucasica.

La pur utile ma altrettanto sterile Lonely Planet non ci convinceva. Ma ecco che alcune settimane prima di partire, grazie anche al suggerimento di un'amica, leggo l'ultimo libro di Pietro Kuciukian "La Terza Armenia". Era quello che cercavo, sarà lui il nostro faro di Alessandria, ovvero il nostro "Chardin" dei tempi moderni. Cercheremo così di ripercorrere nella realtà le sensazioni che quel libro mi aveva trasmesso durante la lettura.

Armenia03.html
Report.html

2

Armenia 2007Armenia.html